SPF, Partypoker e King’s Resort: accordo per il boom del poker in Europa nel 2019

Ci si appresta a vivere un grande 2019 per lo Spanish Poker Festival che, a poco, ha chiuso un importante accordo con Partypoker Live e il King’s Resort di Rozvadov.

Partipoker Live ha difatti definito un accordo di sponsorizzazione con il King’s Spanish Poker Festival, dal momento che la compagnia britannica sarà sponsor ufficiale dello Spanish Poker Festival, sia in Spagna sia in Repubblica Ceca. L’accordo mette insieme tre leader del panorama pokeristico in Europa: un team unico che collega insieme la miglior sede di poker live in Europa, la sala poker online in crescita nel 2019 ed uno dei festival maggiormente affermati ed amati in Spagna. Juan Ignacio Perez, del King’s Resort, ha spiegato che questa nuova tappa è risultata da una forte cooperazione e dalla condivisione di valori comuni per il futuro del poker live in Europa. Il tutto per migliorare l’esperienza dei giocatori. Lo Spanish Poker Festival 2019 avrà un totale di otto tappe: 2 a Rozvadov, in Inverno ed in Estate, e 6 in tutta la Spagna. La prima tappa, cominciata ieri, è al King’s Resort e durerà per otto giorni con un totale di 17 tornei e oltre 500.00 euro garantiti in premi da distribuire durante il festival.

Gli organizzatori hanno poi confermato che l’evento principale del festival di 300 euro, originariamente annunciato con un montepremi di 250.000 euro, ora assegnerà anche due iscrizioni al Main Event delle World Series of Poker Europe nel 2019, valutato a 10.350 euro ciascuno. Un montepremi, dunque, innalzato fino a 270.000 euro. Per quel che concerne la SPF National, la prima tappa sarà a Maiorca, nel Casino Luckia Mallorca, dall’11 al 17 febbraio. Un festival di una settimana con un totale di sette eventi e un montepremi garantito di 30.000 euro e il Main Event da 300 euro.        

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *